Immaginare e costruire il domani per i giovani e il Paese | Prioritalia
Dati salvati con successo
Si è verificato un errore generico, riprovare più tardi
  • Articoli
  • Eventi

16 febbraio 2017

Immaginare e costruire il domani per i giovani e il Paese

Si è svolto a Bologna il 16 febbraio 2017 l’incontro Immaginare e costruire il domani per i giovani e il Paese organizzato da Prioritalia e Fondazione Golinelli, in collaborazione con Manageritalia.

Obiettivo: fare innovazione sociale ed economica, puntando su nuove tecnologie, imprenditoria giovanile e sviluppo sostenibile.

Secondo il Rapporto Manageritalia sulle startup innovative effettuato su dati Mise in Italia a fine 2016 sono 6.745 le startup innovative (+6% rispetto a fine settembre), di cui il 38% ha almeno un under 35 tra i soci contro il 14% delle società di capitali in generale. Sempre a fine settembre 2016 il numero complessivo di addetti nelle startup innovative è pari a 9.169 (3,4 addetti per unità). Il valore della produzione media nel 2015 è di poco più di 144mila euro, pari a una produzione complessiva di 584milioni di euro. Il 70,6% fornisce servizi alle imprese (prevalgono produzione software e consulenza informatica, attività di R&S, attività dei servizi d’informazione), il 19,45% opera nei settori dell’industria in senso stretto (soprattutto fabbricazione di computer e prodotti elettronici e ottici; macchinari e apparecchiature elettriche) e il 4,3% nel commercio. Ben 921 (13,7%) hanno una compagine sociale a prevalenza femminile (16,9% in tutte le società di capitali). A livello geografico, in valore assoluto, prevale la Lombardia (1.516, 22,5%), seguono l’Emilia-Romagna (770, 11,4%), il Lazio (662, 9,8%), il Veneto (539, 8%) e la Campania (431, 6,4%), prima regione del Mezzogiorno. In coda Basilicata (44), Molise (27) e Valle d’Aosta (17). La regione con la più elevata incidenza di startup innovative in rapporto al totale delle società di capitali è il Trentino-Alto Adige (1,1%).

Da queste basi è partita la riflessione presso l’innovativa sede dell’Opificio Golinelli che ha coinvolto tra gli altri Marcella Mallen, presidente di Prioritalia; Mario Mantovani, vicepresidente di Manageritalia; Stefano Bonaccini presidente della Regione Emilia Romagna; Enrico Giovannini, portavoce di Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile; Diva Tommei, giovane startupper; Sergio Bertolucci, già direttore della ricerca Cern e professore straordinario Università di Bologna; il gruppo Bracco e il Gruppo Omr e il giornalista Dario Di Vico. 

Share on:

Data e ora

16 febbraio 2017

Location

Fondazione Golinelli, Bologna

Scarica il programma dell'evento